domenica 28 agosto 2016

RISULTATI ELIMINATORIE REGATA STORICA COORDINAMENTO REMIERE: SABATO 27 AGOSTO 2016




CATEGORIA SCHìE

CI SCUSIAMO CON I RAGAZZI DELLA CATEGORIA "SCHìE" MA NON CI E' STATO POSSIBILE RECIPERARE I TEMPI DELLA LORO ELIMINATORIA E I LORO NOMINATIVI






CATEGORIA MACIARELE JUNIOR

1) CANOTTIERI CANNAREGIO 1
BOARINA GIULIO - CORDELLA SEBASTIANO
13' 19''.60


2) GRUPPO REMIERO MURANO
CONTE ALVISE - ZANIOL GIULIA
13' 27''.80


3) CANOTTIERI CANNAREGIO 2
FOLIN ELIA - NORDIO EDWARD
13' 46''.30

4) REMIERA PORTOSECCO
SCARPA ENRICO - VIANELLO DAVIDE
13' 46''.90

5) VOGAEPARA BURANO
ROSSI EVA - VIANELLO GIULIA
13' 56''.30

6) GRUPPO REMIERO MEOLO
BORTOLAN ALBERTO -  LAZZARATO GAIA
14' 27''.20

7) GRADO VOGA
MARCHESAN CHIARA - LONGO ELIA
15' 37''.90

8) REMIERA CASTEO
GIANNI ALESSANDRO - BOSCOLO SIMON
15' 47''.60

9) VOGA VENETA LIDO
TIOZZO SOFIA - VIANELLO IRENE
16' 21''.10

10) GIUDECCA
MUSONI NICOLA - TIZIANO
16' 26''.40

11 e 12

GLI ATLETI DELLA REMIERA PORTOSECCO E DEL GRUPPO REMIERO MEOLO
NON SI SONO PRESENTATI PER MALATTIA: PARTECIPERANNO ALLA REGATA STORICA STORICA CON GLI ULTIMI DUE NUMERI DELLA GRIGLIA DI PARTENZA





CATEGORIA MACIARELE SENIOR


1) REMIERA PELLESTRINA
VIANELLO SEAN - SCARPA SAMUELE
12' 38''.20

2) CANOTTIERI QUERINI 1
ROSAN TOMMASO - VENCHIERUTTI LUCA
12' 54''.80


3) CANOTTIERI MESTRE
BORTOLOZZO CAMILLA - BERGO ALESSANDRO
13' 03''.30


4) NAUTICO S.MARCO
VIANELLO FILIPPO  VIANELLO GIOVANNI
13' 10''.20


5) VOGAEPARA BURANO
CARLON PIERFILIPPO  TREVISAN MIRCO
13' 11''.20


6) CANOTTIERI CANNAREGIO 1
 CHIOZZOTTO TOMMASO - BRAVIN ALESSANDRO
13' 27''.80


7) REMIERA SANT'ERASMO 1
NARDIN VERONICA - TAGLIAPIETRA JACOPO
13' 31''.40


8) VOGA VENETA LIDO
ZANE FABIO - SCARPA NICOLO'
 13' 35''.70

8) CANOTTIERI GIUDECCA 1 
RUMONATO ROCCO - DE FINA ALVISE
13' 35''.70


11) CANOTTIERI QUERINI 2
GIANNI FILIPPO - ZENNARO MATTEO
13' 53''.40


12) CANNAREGIO 2
MOVILEANU DMITRI - COLUCCIO GIOVANNI
14' 19''.50


13) REMIERA CASTEO 1
MEMO MATTIA - ORTEGA NICOLAS
14' 19''.60


14) CANOTTIERI QUERINI 3
VIANELLO GIOVANNI BATTISTA - BALLARIN GIOVANNI 
14' 25''.30


15) REMIERA SANT'ERASMO
NARDIN RACHELE - SMERGHETTO SIMONA
14' 27''.30


16) MEOLO
RINALDIN SAMUELE -  DALLA FRANCESCA SAMUEL
14' 30''.40


17) PORTOSECCO/DON BOSCO
NICHETTO PIETRO -  ANASTASIA GIADA
 14' 56''.30


18) VOGA VENETA LIDO
SCARPA GIADA - SCARPA LEONARDO
15' 03''.50


19) CANOTTIERI GIUDECCA 3
GABBIA MARCO - RAVAGNAN NICOLÒ
15' 15''.70


20) CANOTTIERI GIUDECCA 2
MASSARO TOBIA - VITTURI AIDA
15' 48''.00


21) REMIERA CASTEO 2
CARRARO GIOIA - SCARPA ALICE
16' 08".30




sabato 27 agosto 2016

COMUNICATO ASSOREGATANTI: INVITO AI VENEZIANI

 



Riceviamo solo ora il comunicato stampa AssoRegatanti del 23 agosto 2016


L’Associazione Regatanti, in questo momento così triste per il mondo delle regate, desidera esprimere il proprio ringraziamento a tutti coloro che hanno manifestato la loro indignazione per il gesto criminale che ha sabotato i gondolini della Storica.
Questo grido corale di indignazione ha dimostrato ancora una volta che ci sono tanti veneziani che credono nelle loro tradizioni e, tra queste, nel mondo delle regate.
Un ringraziamento particolare va anche a coloro che stanno mettendo a disposizione la loro professionalità per riparare in tempo utile i gravissimi danni arrecati alle imbarcazioni.
Per quanto ci riguarda, il fatto di aver comunque affrontato la fase di recupero delle selezioni in modo anomalo, utilizzando i soli tre gondolini rimasti integri, dimostra la volontà dei regatanti di reagire a qualsiasi atto intimidatorio, anche a costo di sacrificare le proprie aspettative di qualificazione, a favore del mantenimento di un programma e di un tradizione che qualche dissennato avrebbe voluto sconvolgere ed offuscare.
Auspicando che i colpevoli vengano presto individuati e puniti come si meritano, l’Associazione coglie l’occasione per invitare i Veneziani a reagire concretamente e non solo a parole, e quindi ad intervenire numerosi al “Disnar dela Regata” organizzato in diverse località della città questo venerdì, e poi a partecipare con qualsiasi mezzo, numerosi come non mai, in Canal Grande il giorno della Regata Storica per dimostrare che esiste ancora una Venezianità compatta e solidale, attaccata ai propri principi e tradizioni, che non possono e non devono essere scalfite ne’ dalle orde di un turismo meramente consumistico, ne’ tantomeno dalla folle idiozia di un criminale di turno.
 
Venezia, 23 agosto 2016
Il Consiglio dell’Associazione Regatanti

venerdì 26 agosto 2016

CORSI, PERCORSI, RICORSI E INDIGNAZIONE: ES UNA HISTORIA DE UNA GRAN CONFUSION!!!

 
L'ANTEFATTO

Cambiano i percorsi di gara della Regata Storica
Un evento che si preannuncia ancor più spettacolare



VENEZIA. Si è svolta questo pomeriggio la conferenza dei servizi per la Regata Storica, una delle manifestazioni più sentite della tradizione veneziana, in programma domenica 4 settembre. La macchina organizzativa dell'evento è in pieno fermento per definire tutti i dettagli degli kermesse, che offrirà molti appuntamenti collaterali e anche alcune novità. Tra queste, la più interessante, riguarderà i percorsi di gara e gli orari di partenza delle competizioni, che subiranno alcun modifiche per rendere la manifestazione ancora più spettacolare.

  • La gara dei Giovanissimi partirà dal Bacino di San Marco/ Boa B3 alle 17.30 per arrivare alla Ferrovia dopo 25 - 30 minuti.
  • La gara delle donne (Mascarete) partirà da Bacini San Marco/Giardini di Castello alle ore 17.45 con arrivo alla Ferrovia dopo circa 32 minuti.
  • La regata delle Caorline a sei remi avrà inizio alle 18 da Bacini San Marco/Giardini di Castello con arrivo alla Ferrovia dopo 25 minuti.
  • Nulla di diverso invece nel percorso della regata dei Gondolini che avrà inizio alle 18.15 dai Giardini di Castello per raggiungere il “Paleto Ferrovia” con ritorno e arrivo alla “Machina”.

Anche il corteo storico mantiene il percorso tradizionale Punta della Dogana/Paleto Ferrovia/“Machina”, con partenza alle ore 16.30. Nulla di invariato anche per le regate dei più piccoli: Schie” e “Maciarele”. “Dobbiamo aggiornare le tempistiche della Regata rinnovandone il programma – ha spiegato Giovanni Giusto, consigliere delegato per la Tutela delle Tradizioni. Non verrà eliminato nulla, ma miglioreranno i tempi d’attesa. Da sempre l’evento clou della Regata Storica è la regata dei gondolini, che parte dai Giardini, arriva a Piazzale Roma dove c’è il giro del palo e torna indietro. Per le altre tre regate (giovanissimi, donne e caorline), invece, si è pensato di eliminare il giro del palo per mettere in quel punto il traguardo. In questo modo, anziché avere in certi punti del canale un’attesa anche di trenta minuti, si potranno far partire le gare a pochi minuti l'una dall’altra, a beneficio degli spettatori che assisteranno a un evento più dinamico e vivace”.


DOPO QUESTA DECISIONE PRESA DURANTE IL CONSIGLIO COMUNALE DELLO STESSO GIORNO, SCOPPIA L'INDIGNAZIONE DI VENEZIANI, REGATANTI E VECCHI AMANTI DEL REMO, DEI GONDOLIERI, NEI SOCIAL NETWORK, NEGLI STAZI, NELLE REMIERE IN QUANTO LO SCENARIO CHE CI SAREMO TROVATO DAVANTI SAREBBE STATO PIU' O MENO QUESTO!














PASSA UNA NOTTE ED IL BUON CONSIGLIO HA PORTATO A QUESTO:

REGATA STORICA:

UNA DICHIARAZIONE DEL CONSIGLIERE DELEGATO ALLA TUTELA DELLE TRADIZIONI GIOVANNI GIUSTO

 


 
"L'esigenza di diminuire i tempi d'attesa è stato il punto di partenza per ripensare la Regata. Ma non solo, il nostro obiettivo è quello di appassionare i bambini al mondo della voga. I numeri ci dicono che siamo sulla buona strada dato che, in questa edizione, gareggeranno ben 90 bambini su Mascarete a due remi: 45 equipaggi divisi tra Schie e Maciarele riempiranno il Canal Grande dimostrando con chiarezza la volontà di costruire un futuro certo alla voga. È intenzione dell'Amministrazione comunale fare in modo che questa importante festa per la Città non diventi motivo di disagio per i cittadini. Così, in una sorta di giusto compromesso, è stato deciso di modificare leggermente i nuovi percorsi delle regate in modo da non intralciare le tratte dei mezzi di trasporto pubblico. Infatti solo tra le 16 e le 17, per consentire al Corteo Storico di effettuare il normale percorso da Punta della Dogana alla Ferrovia, la navigazione sarà interdetta su tutto il Canal Grande, mentre a partire dalle 17 verrà tenuto libero il transito attraverso il Rio di Cannaregio mantenendo inalterato il collegamento Venezia-Estuario ovvero le linee 3, 4.1, 4.2, 5.1 e 5.2 e le linee Alilaguna per l'aeroporto, garantendo anche in questo modo il servizio navetta ai disabili per l'attraversamento del Canale dalla Ferrovia a Piazzale Roma. Per rendere ciò possibile si è deciso, inoltre, di ristabilire il giro del “paleto” anticipandolo per le regate delle Caorline e dei Gondolini, all'altezza di Ca' Vendramin Calergi dove già girano anche le Mascarete delle donne. Il percorso dei Giovanissimi prevederà il consueto giro del “paleto” a Rialto. Pertanto tutte le regate, anche al fine di venire incontro alle esigenze televisive, avranno l'arrivo alla “Machina” di Ca' Foscari.
La scelta presa dall'Amministrazione comunale di adeguare la dinamicità della Regata Storica ai tempi che cambiano è la dimostrazione coraggiosa di chi vuol salvare una tradizione della Città. Le modifiche apportate quest'anno sono solo l'inizio di un percorso intrapreso per riportare ai vecchi fasti uno spettacolo che deve essere assolutamente salvato”.


EEEE TANTI AUGURIIIIIIIII AAAAAAAAAAA TEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!